La Cresima

Secondo il cammino di catecumenato degli adulti anche nel percorso di preparazione alla Cresima ci sono varie tappe, strutturate in tre fasi della durata complessiva di almeno un anno. Esse demarcano decisioni importanti lungo il cammino.
1° fase: INFORMAZIONE: dopo l’incontro informativo in cui s’illustra il significato della Cresima, il ruolo dei padrini, e il percorso di preparazione, seguirà la decisione personale, libera e vincolante dell’iscrizione da parte del candidato, al percorso di preparazione alla Cresima.
2° fase: PREPARAZIONE: durante questa fase i candidati alla Cresima si confronteranno sui temi che riguardano la preparazione alla Cresima attraverso le offerte proposte. Dopo questo periodo i cresimandi chiederanno di accedere al sacramento della Cresima.
3° fase: la comunità parrocchiale, i cresimandi e i padrini si preparano alla CELEBRAZIONE DELLA CONFERMAZIONE. Essere cristiano non inizia con il precorso di preparazione alla Cresima. La catechesi di preparazione alla Cresima dovrebbe far parte di un cammino di fede. Questo inizia con il Battesimo, prosegue con la preparazione alla Prima Comunione e dopo la celebrazione della Cresima prosegue nella vita parrocchiale con percorsi di post-cresima.
MOMENTI DI FRATERNITÀLA CELEBRAZIONE DELLA S. CRESIMA Da anni ormai, con la delega del Vescovo, la Cresima la celebra spesso il parroco, nella nostra parrocchia, all’interno della Messa domenicale (sempre per coinvolgere la comunità). E’ un momento preparato insieme ai cresimandi che leggono le letture e le preghiere dei fedeli. Molto spesso i cresimandi fanno in quell’occasione, anche la loro prima comunione.
E PER FINIRE… Questa nostra esperienza potrà sembrare raccontata in modo fin troppo “positivo”… ma è logico che come in ogni cosa anche per noi ci siano problemi, insuccessi, momenti di sofferenza su cui è necessario confrontarsi e pregare… pregare tanto! Noi però ci sentiamo felici e fortunate del cammino fatto finora… felici e fortunate perchè negli anni, noi per prime siamo cresciute e sentiamo che è aumentata in noi la fede e la fiducia nello Spirito Santo al quale ci affidiamo sempre più come umili strumenti e al quale, nella preghiera quotidiana affidiamo sinceramente ogni “Cresimando” che Dio decide di mettere sulla nostra strada.